Corso antincendio ai sensi del DM 10.03.1998

Secondo il DM 10.03.1998, è obbligo del datore di lavoro provvedere ad un’adeguata formazione dei lavoratori in merito alle misure antincendio. Tutte le aziende devono designare degli addetti alla gestione delle emergenze, alla prevenzione e alla lotta antincendio.

Il decreto stabilisce anche i criteri per la determinazione del livello di rischio associato all’azienda (alto, medio, basso), in funzione del quale viene redatto il Piano di Emergenza ed Evacuazione. Tra questi:

  • Tipo di attività
  • Attrezzature presenti sul luogo di lavoro
  • Materiali di rivestimento dell’edificio
  • Numero di dipendenti

Il livello di rischio incendio determina il tipo di formazione prevista per i dipendenti, i quali devono seguire percorsi di aggiornamento ogni 3 anni. Al termine dei nostri corsi, i partecipanti riceveranno un attestato di frequenza.

Per avere maggiori informazioni sul corso erogato dal nostro Poliambulatorio privato per le aziende del territorio di Modena, Reggio Emilia e zone limitrofe, non esitare a contattarci!

Corso-antincendio-modena-reggio-emilia

Corso completo rischio medio – 8 ore

Tra le aziende a rischio medio rientrano anche i cantieri temporanei e mobili, fatta eccezione per quelli all’aperto. In questi casi, il corso di formazione per gli addetti alla gestione emergenze si attesta sulle 8 ore. Il programma si divide in tre moduli così strutturati:

  • Prevenzione incendi (totale 2 ore): principi sulla combustione; quali sono le sostanze estinguenti; quali sono le principali cause di incendi; rischi alle persone in caso di incendio; quali sono le misure adottabili per prevenire gli incendi
  • Procedure da adottare in caso di incendio (totale 3 ore): principali misure di protezione contro gli incendi; vie di esodo; quali procedure adottare quando scoppia un incendio; procedure per l’evacuazione; rapporti con i vigili del fuoco; quali sono le attrezzature e gli impianti di estinzione; sistemi di allarme; segnaletica di sicurezza; illuminazione di emergenza
  • Esercitazioni pratiche (totale 3 ore)
Addetti-gestione-emergenze-modena
Addetti-gestione-emergenze-modena

Corso completo rischio medio – 8 ore

Tra le aziende a rischio medio rientrano anche i cantieri temporanei e mobili, fatta eccezione per quelli all’aperto. In questi casi, il corso di formazione per gli addetti alla gestione emergenze si attesta sulle 8 ore. Il programma si divide in tre moduli così strutturati:

  • Prevenzione incendi (totale 2 ore): principi sulla combustione; quali sono le sostanze estinguenti; quali sono le principali cause di incendi; rischi alle persone in caso di incendio; quali sono le misure adottabili per prevenire gli incendi
  • Procedure da adottare in caso di incendio (totale 3 ore): principali misure di protezione contro gli incendi; vie di esodo; quali procedure adottare quando scoppia un incendio; procedure per l’evacuazione; rapporti con i vigili del fuoco; quali sono le attrezzature e gli impianti di estinzione; sistemi di allarme; segnaletica di sicurezza; illuminazione di emergenza
  • Esercitazioni pratiche (totale 3 ore)
Formazione-antincendio-lavoratori-aziende-reggio-emilia

Corso completo rischio basso – 4 ore

Le aziende in cui non c’è motivo di sospettare l’improvviso scoppio di un incendio, dove non sussistono le condizioni per la propagazione delle fiamme e dove non sono impiegate sostanze altamente infiammabili sono considerate attività a basso rischio. Per i lavoratori di questa categoria sono previsti corsi di formazione strutturati su 3 moduli, simili per programmazione a quelli per le aziende a rischio medio ma contraddistinti da una durata inferiore. In particolare:

  • Prevenzione incendi (totale 1 ora)
  • Procedure da adottare in caso di incendio (totale 1 ora)
  • Esercitazioni pratiche (totale 2 ore)

Aggiornamento rischio medio – 5 ore

La normativa in vigore prevede che gli addetti aziendali alla gestione delle emergenze seguano dei corsi di aggiornamento a cadenza triennale. Con una lettera circolare, il 23 febbraio 2011, i Vigili del Fuoco hanno chiarito quali debbano essere le modalità di erogazione del corso, in funzione della classe di rischio dell’azienda. In particolare, per le aziende a rischio medio è previsto un corso di aggiornamento dalla durata di 5 ore.

Attestato-corso-aggiornamento-antincendio
Attestato-corso-aggiornamento-antincendio

Aggiornamento rischio medio – 5 ore

La normativa in vigore prevede che gli addetti aziendali alla gestione delle emergenze seguano dei corsi di aggiornamento a cadenza triennale. Con una lettera circolare, il 23 febbraio 2011, i Vigili del Fuoco hanno chiarito quali debbano essere le modalità di erogazione del corso, in funzione della classe di rischio dell’azienda. In particolare, per le aziende a rischio medio è previsto un corso di aggiornamento dalla durata di 5 ore.

Prevenzione-antincendio-aziende-reggio-emilia

Aggiornamento rischio basso – 2 ore

Gli addetti alla lotta antincendio delle aziende a rischio basso devono obbligatoriamente seguire un corso di aggiornamento dalla durata di 2 ore. Il corso, da frequentare a cadenza triennale, approfondisce soltanto la parte relativa alle istruzioni d’uso degli estintori e ai sussidi audiovisivi per la segnalazione degli incendi. Per maggiori informazioni sui nostri corsi, attivi per le imprese a Modena, Reggio Emilia e zone limitrofe, contattaci tramite l’apposito form.

Formazione-emergenze-lavoratori-modena
Livello-di-rischio
Procedure-da-adottare